Trapianto di capelli FUE - RotaryClinic

Trapianto di capelli FUE

Fue Saç Ekimi

Il metodo FUE utilizzato per il trapianto di capelli è stato ampiamente utilizzato nel nostro Paese e in tutto il mondo negli ultimi anni. La tecnica FUE, che consente di prelevare e trapiantare i follicoli piliferi uno alla volta, ha un posto molto importante nel trapianto di capelli perché permette di prelevare la massima quantità di follicoli piliferi senza lasciare tracce nell’area donatrice. Grazie alla tecnica FUE, non vengono praticati tagli o perforazioni sul cuoio capelluto, poiché gli innesti vengono prelevati uno per uno.

Questo metodo, abbreviazione di Follicular Unit Extraction, è stato testato clinicamente per la prima volta nel 1988, ma è stato approvato a livello medico nel 2002. Contrariamente a quanto si sa, la FUE non è un metodo di trapianto di capelli, ma una tecnica utilizzata nel trapianto di capelli per prelevare gli innesti dall’area donatrice.  Se questa tecnica, che richiede competenza, non viene eseguita dalle persone giuste, è inevitabile che si verifichino immagini antiestetiche nell’area donatrice. Per ridurre al minimo il rischio di complicazioni, è necessario valutare insieme la necessità dell’area di trapianto e la dimensione/frequenza dell’area donatrice.

Come viene eseguito il trapianto di capelli FUE?

Prima della FUE, i capelli della persona da utilizzare come donatore vengono accorciati a 1 mm di dimensione. Dopo aver determinato l’area in cui verranno prelevati gli innesti, si esegue un’anestesia locale e si anestetizza la zona. L’anestesia locale viene eseguita in modo indolore grazie ai nuovi dispositivi tecnologici. Dopo l’anestesia locale, la perdita della sensazione di dolore nell’area del donatore scomparirà e non ci sarà più dolore dopo l’intervento. Dopo la procedura di anestesia, i follicoli piliferi vengono raccolti uno ad uno con l’aiuto di un micromotore, con le punte che vanno da 0,6 mm a 1 mm in proporzione allo spessore dei capelli e che ruotano rapidamente/circolarmente. Dopo che l’innesto (radice di capelli) è stato raccolto nella quantità necessaria all’area di trapianto, il processo FUE viene terminato e gli innesti raccolti vengono conservati in una camera fredda.

Nella fase successiva, si procede all’apertura delle fessure in cui verranno piantate le marze nelle aree pianificate e al trapianto delle marze prese in quelle fessure una per una.

Dopo l’intervento, i pazienti vengono vestiti nell’area del donatore e dimessi il giorno stesso, mentre la medicazione medica viene rimossa dall’area del donatore il giorno successivo.

Processo di guarigione del trapianto di capelli FUE

Il metodo FUE è un metodo di intervento con un facile processo di recupero.

  • Il giorno successivo vengono eseguiti gli esami di controllo e le medicazioni.
  • Dopo il giorno successivo, il paziente può riprendere le sue attività quotidiane.
  • I capelli trapiantati iniziano a essere lavati dal 3° giorno e vengono lavati ogni giorno fino al 10° giorno.
  • Dopo il 10° giorno, tutte le croste nella zona di impianto cadono e rimane solo il pelo.
  • 3 settimane dopo l’intervento, i capelli trapiantati iniziano a cadere. Durante questo periodo non bisogna farsi prendere dal panico, i capelli trapiantati lasciano le radici sotto la pelle e cadono rompendosi dall’alto.
  • Dopo un mese, i capelli ricominciano a crescere. Questi peli sono ora capelli permanenti.
  • Sebbene il processo di trattamento vari da persona a persona, sono necessari da 6 a 12 mesi perché i capelli riacquistino il loro aspetto naturale e crescano in modo sano.

Quali sono i vantaggi del trapianto di capelli FUE rispetto ad altri metodi di trapianto?

  • È possibile recuperare molto più rapidamente e tornare alla vita normale rispetto ad altri metodi.
  • Il sanguinamento durante la procedura è nullo o molto ridotto.
  • Non lascia cicatrici permanenti nell’area del donatore, come nelle tecniche di trapianto FUG / FUT / FUSS, in cui i follicoli piliferi vengono prelevati con il metodo della striscia.
  • Il dolore provato dopo l’intervento è minimo
  • Il rischio di infezione è basso, in quanto non è necessario effettuare alcuna cucitura.
  • Grazie al calcolo molto migliore dei follicoli piliferi estratti, consente di riutilizzare l’area donatrice per eventuali interventi futuri.
  • Le complicazioni sono minime, come un lieve gonfiore del viso.
  • Può essere applicato a molte parti del corpo, come sopracciglia, barba e baffi, e le procedure da eseguire in tutte queste aree sono simili.

How to sleep after fue hair transplant?

For hospitalization after hair transplantation, sleep with your head and back slightly elevated, preferably in a reclining chair for at least one week after the operation. The first three to four nights have the highest risk of swelling. Sleeping in an elevated position will keep swelling on your scalp and forehead under control and speed up healing.

What is fue hair transplant?

Follicular unit extraction, also known as follicular transfer, is one of the two basic methods of obtaining hair follicles. The other method is called follicular unit transplantation. They are groups of one to four naturally occurring hairs for hair transplants.

Can you shave your head after fue hair transplant?

Saç ekim operasyonu sonrası üçüncü ayda makine ile kesim yapılması uygundur. Ekilen saçlar artık köklerle tamamen buluşmuş ve makine ile kesim yapılması önerilmektedir. Kesim işlemi köklere zarar vermemesi için yakın bölgeden yapılmamalıdır.